Home design 3D: perché un cliente felice passa da un progetto d’arredo realizzato nei minimi dettagli!

Sono frutto di passione, conoscenza, aggiornamenti continui i progetti d’arredo che nascono per rispondere al concetto di Home Design 3D.

Il cliente che si rivolge a noi è esigente; vuole un progetto e un arredamento esclusivi; che esprimano la sua personalità; chiede la progettazione e realizzazione di ambienti funzionali e di design al tempo stesso; è attento alla scelta dei materiali, alla gestione degli spazi, della luce, dei colori; ama il Made in Italy; segue le tendenze dell’ interior design; vuole una casa interamente arredata con stile e gusto; chiede la valorizzazione di ogni angolo, di ogni parete.

Il concetto di Home Design è articolato e va ben oltre il semplice “disegno e progettazione di ambienti interni”. E’ articolato per il modo intrinseco che, noi di Agata Home Design, abbiamo di interpretare e vivere il percorso che compiamo al fianco di un cliente. Va ben oltre la “vendita di una cucina o di una camera da letto”.

Home design 3D: un percorso che conduce ad un progetto

Non ci stancheremo mai di dirlo.

Tutti, ma proprio tutti i nostri progetti d’arredo 3D iniziano con la conoscenza del cliente. Come si suol dire, quattro chiacchiere e tante domande che forniscono spunti e indizi su cosa sia veramente bello e importante per il cliente che abbiamo davanti. Quali sono le sue esigenze; cosa è necessario e cosa è piacevole; quale atmosfera lo deve accogliere al suo rientro in casa; come devono essere gli spazi per i bambini, per gli amici, eventualmente se ci deve essere uno spazio per lo smartworking; quali sono le sue passioni e le sue aspettative per il futuro; a cosa corrisponde il suo progetto di casa!

Negli anni che ci hanno fatto maturare esperienza, ci siamo accorti che questa fase preliminare è determinante per realizzare un buon progetto homedesign

Progetto, arredamento e design devono perfettamente bilanciarsi perchè si possa realizzare la felicità di un cliente.

Render 3D

E’ il  nostro fiore all’occhiello. Il rendering 3D è ciò che fa letteralmente la differenza.

Siamo lontani anni luce dal quei progetti stilati su foglio di carta dove il cliente doveva metterci tutta – e anche di più – la sua immaginazione per prefigurasi i colori; per aver ben chiare esattamente le misure, la giusta contezza degli spazi e della vivibilità degli ambienti; e poi l’effetto reale dei materiali o del gioco delle luci.

“La prima regola dell’arredamento è che si possono infrangere quasi tutte le regole”

– Billy Baldwin –

Il render è lo strumento per introdurre il cliente in progetti nuovi, anche articolati e soprattutto di design. Avere un’immagine reale della propria abitazione “finita” aiuta a prendere in considerazione anche scelte di arredo che al pensiero potrebbero sembrare strane. Ovviamente, il rendering 3D aiuta ad aver ben chiara la vivibilità di un ambiente; dà la giusta dimensione degli spazi e, non ultimo, è un punto di riferimento per le maestranze che molto spesso devono realizzare piccoli (o grandi) interventi di muratura. Basti pensare che con il render anche la posizione delle prese o dei soprammobili diviene chiara e consente di ben collocarli nello spazio arredato.

Non solo render 3D ma anche l’area materioteca!

Ci piace stupirvi (e accontentarvi) sempre! 

Finalmente siamo nel nuovo showroom a Rivoli, in via Cometto 11, e – oltre che anticipare i vostri progetti home design con i rendering – abbiamo allestito l’area materioteca. Abbiamo dedicato uno spazio ai materiali in modo che possiate “toccare con mano” quel materiale che poi sarà inserito nel vostro arredamento. Potrete toccare e scegliere ciò che più vi piace anche grazie all’allestimento di vere e proprie “abitazioni” e non solo le ambientazioni cucine o le ambientazioni camera da letto.

Insomma, a Rivoli ci sono tante, tante novità….non vi resta che venire a trovarci!