Letto contenitore sospeso, rendiamo speciale la tua camera da letto!

Il design degli interni di questi ultimi anni ha rivoluzionato gli ambienti domestici fino ad introdurre anche un nuovo modo di concepire il letto contenitore. Per anni lo abbiamo visto come un maxi cassettone posizionato sotto al materasso, unicamente a riempire ed utilizzare quello spazio che altrimenti sarebbe sprecato. 

Ma ora non è più così e vi presentiamo, in questo articolo, l’innovativa soluzione proposta da Fimar mobili: il Letto Contenitore Sorvolo! 

Fimar è una realtà italiana attiva nella ricerca di materiali e finiture sempre nuovi; è orientata a realizzare soluzioni innovative partendo dall’analisi dei trend e delle esigenze del momento. Il suo campionario, è una raccolta delle migliori finiture ed essenze lignee tra cui scegliere per personalizzare il proprio arredamento lasciando ampio spazio alla personalità di ognuno. 

Un nuovo concept: Sorvolo

Il letto contenitore Sorvolo nasce per rispondere alla volontà di creare un “ambiente notte” assimilabile ad un “ambiente living”. Quindi, uno spazio pensato non solo per dormire, un luogo ideale dove incrociano diverse attività, un luogo dove vivere pienamente.

L’azienda comasca propone letti moderni di grande fascino espressivo che sanno coniugare l’alta funzionalità a un design di ricerca e innovazione. Le diverse linee sono disponibili con o senza contenitore.

Il letto sospeso Sorvolo è il sistema letto multi accessoriato grazie a cui è possibile scegliere la propria sovrapposizione di finiture e colori. E’ dotato di sommier con contenitore sospeso e rientrante.

Come nasce l’esigenza di un letto contenitore?

Innanzi tutto sfatiamo l’idea che l’esigenza di un letto contenitore sia strettamente legata ad una casa piccola. Risponde, più che altro, alla necessità di gestire lo spazio. Si sa, lo spazio in casa sembra quasi non bastare mai e, la sua gestione, risponde ad un concetto di ordine che riguarda oggetti come coperte, cuscini, cappelli o abiti. Ovvio però che, se si vive in un’abitazione di pochi metri quadri diventa indispensabile sfruttare ogni centimetro quadrato! Ed ecco che lo spazio sotto al materasso diviene il posto preferito per riporre gli oggetti meno usati!

I letti contenitori, negli ultimi anni, hanno vissuto un vero e proprio boom, perché sono estremamente pratici e sempre più belli da vedere. Le tipologie nel corso degli anni si sono andate moltiplicando, quindi, oggi, rispondono praticamente ad ogni stile di arredamento: minimal, classico, moderno o contemporaneo che sia.

I vantaggi del letto contenitore

  • Salva-spazio: il letto contenitore permette di guadagnare moltissimo spazio dove altrimenti sarebbe sprecato: sotto il letto. In una camera con dimensioni standard questo arredo costituisce, infatti, l’ingombro maggiore e poterne sfruttare l’area sottostante può essere di grande comodità.
  • Ordine: nel contenitore possono essere riposti molti oggetti e biancheria di ogni genere perché si tratta di vani grandi e spaziosi, a cui si può accedere sempre comodamente. La camera da letto risulterà quindi più facilmente ordinata.
  • Resistenza e bellezza: con un prodotto di qualità, come quello proposto Fimar, si può avere la garanzia di un mobile che dura negli anni, che è estremamente versatile (si adatta allo stile di ognuno) ed è elegante, nella sua versione “sospesa”. E così, al suo interno è possibile mettere qualsiasi cosa, anche oggetti pesanti.
  • Personalizzazione: se una volta questi prodotti non avevano molta varietà, oggi fortunatamente non è più così. Le soluzioni proposte rispondono alle più diverse esigenze per finitura, materiali e possibilità di composizione.
  • Tecnologia e modernità: il letto contenitore è espressione della tecnologia unita alla praticità. Il movimento meccanico di apertura del vano sotto al materasso è rapido e fluido, infatti si può attivare con una sola mano. La parte delle doghe in legno permette un sostegno ottimale del materasso per garantire un sonno eccellente.
  • Igiene: Il vano contenitore sottostante è isolato dall’esterno, quindi gli oggetti riposti al suo interno sono al sicuro dalla polvere. La manutenzione del sistema è pari a zero, se non pulire periodicamente la superficie interna ed esterna, soprattutto in caso di allergie agli acari. Per evitare che invece la polvere si accumuli sotto il letto, basterà fare attenzione a scegliere un letto con i piedini sufficientemente alti per permettere le normali operazioni di pulizia.

Le aperture

Esistono due tipi di meccanismo di sollevamento: uno ad alzata semplice, che permette di sollevare soltanto la parte inferiore della rete, lasciando fissa la parte vicino alla testiera. Un secondo meccanismo a doppia alzata, invece, che consente, dopo aver alzato la rete a 45 gradi, di sollevarla ulteriormente, in modo da portarla in una posizione orizzontale rispetto alla struttura del letto.

Questo secondo meccanismo di sollevamento è più completo e più comodo del primo, anche e soprattutto, per la pulizia. Infatti consente di sollevare interamente rete e materasso e quindi di accedere con più facilità all’area che si trova in prossimità della testiera.

Dormire sospesi

A questo punto non ci resta che lasciar spazio alla tecnologia, alla qualità e alla bellezza del letto contenitore Sorvolo. Da noi, “il tuo negozio di arredamenti a Torino”, in via Ivrea, è possibile vedere e “provare” questa bellissima soluzione d’arredo, che coniuga stile e design.

I nostri Interior designer sono tutti i giorni a tua disposizione per dar vita al tuo progetto di zona notte. Qualunque sia la dimensione dei tuoi ambienti ci pensiamo noi!

Home & design: per te, una progettazione del tutto su misura per soddisfare ogni tipo di esigenza!