Piante utili da tenere in casa

7 piante utili da tenere in casa: dalla pianta ragno al photos

Chiunque abbia mai cercato piante utili da tenere in casa, probabilmente ammetterebbe di dare la priorità al loro aspetto e alla conseguente serie di esigenze di manutenzione prima di deciderne una da portare a casa. Queste sono cose ovvie da tenere a mente, ma c’è un altro aspetto importante che a volte tendiamo a dimenticare quando cerchiamo la pianta ideale: i loro benefici per la salute.

La buona salute non dipende solo da dieta ed esercizio fisico. Senza dubbio l’ambiente influisce anche sulla salute. Pertanto, una semplice pianta può effettivamente sollevare l’umore, ridurre il livello di stress, migliorare la qualità del sonno e persino la respirazione.

Una pianta dall’aspetto gradevole è fantastica, ma una pianta dal bell’aspetto che lavora silenzionsamente per difendere la salute degli inquilini è ancora meglio.


Ecco 7 piante utili da tenere in casa in grado di contrastare alcuni problemi di salute comuni.

1. Pianta Ragno

Le piante ragno sono ottime per rimuovere la formaldeide dall’aria in casa, una sostanza chimica proveniente da oggetti come sacchetti di carta, carta cerata, fazzolettini per il viso, bobine e tovaglioli di carta, composti di truciolato, pannelli in legno pretagliati e fibre sintetiche. Oltre alla formaldeide, le piante ragno prendono di mira anche il monossido di carbonio e altre impurità tossiche dell’aria.

Se l’aria domestica è “inquinata” e il pollice è nero (anziché verde), una pianta ragno potrebbe essere esattamente ciò di cui si ha bisogno. É facile da curare e può essere conservata in luoghi meno soleggiati della casa poiché, in genere, non ama essere posta alla luce diretta del sole.

Inoltre, può crescere in qualsiasi tipo di terreno e ha bisogno di essere annaffiata abbastanza spesso in modo da mantenere il terreno umido. Non occorre altro per mantenere viva e prospera questa pianta.

2. Aloe Vera

Malgrado non vi siano prove scientifiche, l’aloe vera contiene diverse proprietà curative sostanziali, difatti questa pianta è stata usata per migliaia di anni come rimedio naturale comune per lenire la pelle irritata.

La sostanza chiara e gelatinosa che si trova nella parte interna della foglia, può essere applicata direttamente sulla pelle. Generalmente, la si utilizza per medicare delle ferite da ustioni, scottature solari, congelamento, psoriasi e herpes labiale.

Le piante di aloe vera devono essere annaffiate in profondità e il loro terreno lasciato asciugare leggermente (circa 1 o 2 pollici di profondità) tra un’annaffiatura e l’altra. Può essere posizionata anche in pieno sole, ma senza esagerare. Quindi è meglio mantenere la pianta di aloe vera sotto la luce solare indiretta.

3. Lavanda

La lavanda è una pianta fiorita dall’aroma molto delicato e gradevole. Meglio conosciuta per i suoi benefici mentali antistress, il profumo di lavanda è spesso usato in prodotti termali come sali da bagno, creme per la cura della pelle, saponi e candele.

Può essere posizionata ovunque, ma metterla nella tua camera da letto è particolarmente utile poiché può aiutarti a dormire meglio. La sua fragranza è in grado di lenire l’irrequietezza, il nervosismo, l’ansia, la depressione e l’insonnia.

Le piante di lavanda preferiscono un terreno ben drenato e molta luce solare. Hanno anche bisogno di annaffiature profonde, ma attenzione a non innaffiarle troppo spesso, è importante irrigarla quando il terreno è quasi asciutto.

4. Giglio della pace

I gigli della pace completeranno l’arredamento durante la bella stagione, periodo in cui i loro bellissimi fiori bianchi sono in piena fioritura.
Questa bella e potente pianta domestica rimuove gli inquinanti atmosferici, assorbe sostanze chimiche come ammoniaca, benzene, xilene, formaldeide e tricloroetilene.

I gigli della pace dovrebbero essere piantati in un vaso con terriccio multiuso (senza innaffiare eccessivamente). Possono prosperare sia in condizioni di luce scarsa che intensa, ma crescono meglio nelle aree ombreggiate.

5. Pianta serpente

Un’altra grande pianta d’appartamento per la camera da letto, è la pianta serpente (conosciuta anche come “lingua della suocera”). É una tra le scelte più popolari per migliorare la qualità dell’aria interna. Svolge gran parte del suo lavoro di notte, convertendo (durante il sonno) l’anidride carbonica in ossigeno.

La pianta serpente rimuove anche tutti i tipi di tossine dall’aria tra cui tricloroetilene, formaldeide, toluene, benzene e xilene.

Considerata una delle piante più facili da curare, la pianta serpente è ottima se posta sotto la luce solare indiretta. Non è necessario annaffiarla di continuo, anzi, crescerà meglio se lasciata asciugare un po’ tra un’annaffiatura e l’altra.

6. Menta comune

Pianta erbacea odorosa e dagli eccezionali benefici, la menta comune è un’erba diffusa che si trova in quasi tutte le famiglie indiane. È usata come condimento sia per i prodotti alimentari fatti in casa, sia per quelli commerciali.

Mantiene una buona igiene orale e favorisce la digestione. Può essere utilizzata anche come repellente per insetti e in cucina per aromatizzare l’aceto, le salse, gli sciroppi, condire la pasta, scrostare teglie e pentole etc.

Ma non solo: può anche essere inclusa per preparare chutney saporiti che possono essere facilmente conservati. La menta comune è una pianta facile da coltivare e a crescita rapida (se date le giuste attenzioni).

7. Photos

Il Pothos è ideale per tutti coloro i quali, malgrado la buona volontà, non riescono a prendersi cura delle piante dal momento che non necessita di tante attenzioni. Ma non solo: oltre ad apportare un senso di positivà, abbellirà l’ambiente domestico dandogli quel tocco in più di design.

Con l’ausilio di piccoli appoggi è in grado di inerpicarsi in ogni angolo della casa o “piovere” dall’alto se messo in appositi vasi o cestini. Ottimo per il bagno e la cucina, purifica l’ambiente eliminando le molecole di monossido di carbonio.

Condividi su

Ultimi articoli

Seguici su

Iscriviti alla nostra newsletter

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit

Iscriviti alla
nostra newsletter

Oltre ad avere accesso al nostro magazine, potrai scaricare i cataloghi e conoscere tutte le novità sui brand con i quali collaboriamo.

Iscriviti alla
nostra newsletter

Oltre ad avere accesso al nostro magazine, potrai scaricare i cataloghi e conoscere tutte le novità sui brand con i quali collaboriamo.